Dietro le quinte…

Quasi tutti i giorni si raccoglie, sveglia presto per evitare il caldo, zaino pieno di sacchetti e acqua fresca, forbice in tasca.
In questo periodo sto raccogliendo soprattutto la #reseda. È il secondo giro che faccio per recuperare i fiori ritardatari.
Preparo delle fascine di piante con il rumore di fondo del trattore del Sig. Roberto. Deve preparare il terreno. Verranno a seminare presto dei ragazzi per delle prove in campo.
Pulisco sempre la pianta, lasciando, se riesco, la radice in terra. È un trucco imparato con l’orto sinergico della Betta. Il terreno dovrebbe migliorare e le radici vecchie aiuteranno a crescere le piante nuove (penso metterò della calendula e nasturzio).
Poi tutto appeso a testa in giù e finalmente posso fare merenda!No pranzo… Devo ancora pensare al pranzo! Voi cosa mangiate oggi?

Share:

Facebook
Twitter
LinkedIn

Social Media

ULTIMI ARTICOLI

Iscriviti alla newsletter

Categories

On Key

Related Posts

Eventi di Ottobre

Ecco a voi un assaggio degli eventi di ottobre, ma rimanete sintonizzati sul canale instagram e facebook! Officina ha ricominciato a muoversi con tutto il

Autunno…proviamo a ripartire!

In questo post vi racconto come sto vivendo questa ripresa Innanzitutto come state? Sono sicura che c’è chi non vede l’ora di sferruzzare, bere cioccolata

Blu di Francia: il guado

Il guado! I semi arrivano proprio da lì e non hanno deluso le attese. Sono poche piante cresciute bene e questo è il primo taglio.

Dietro le quinte…

Quasi tutti i giorni si raccoglie, sveglia presto per evitare il caldo, zaino pieno di sacchetti e acqua fresca, forbice in tasca. In questo periodo